Ruba auto e cerca di seminare polizia

E' finito in manette dopo un inseguimento durato diversi chilometri. Juan Antonio Sanchez, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dagli agenti della Volante del Commissariato di Ottana con l'accusa di furto aggravato, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per il possesso di un coltello del genere proibito. Dopo aver rubato un'autovettura a Ovodda, l'uomo è fuggito alla pattuglia che l'aveva intercettato, ma ha terminato la sua corsa uscendo dalla sede stradale ed andando a sbattere contro una grossa pianta di fichi d'India. Raggiunto dagli agenti ha nuovamente tentato di divincolarsi usando uno scalpello in ferro. I poliziotti sono comunque riusciti a immobilizzarlo e ad ammanettarlo. Ora si trova rinchiuso nella Casa Circondariale di Massama.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Elini

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...